La spiaggia di Myrtos

Forse non occuperà la prima posizione della classifica delle spiagge più belle del mondo ma senza ombra di dubbio Myrtos detiene il titolo di bella e famosa reginetta delle isole ioniche e, a detta di qualcuno, dell’intera Grecia. E come negarlo?
La spiaggia di Myrtos si trova nella parte nord-ovest di Cefaloniain un contesto incredibilmente scenografico: una spiaggia a forma mezza luna fatta di ciottoli bianchi e sabbia fina circondata da maestose pareti rocciose che si innalzano alte e verticali e un’acqua incredibilmente turchese che sfuma in un azzurro più chiaro a causa delle particelle di sabbia fina che galleggiano sulla superficie.
Myrtos, spesso finita sulla copertina di riviste e guide turistiche, è il simbolo di Cefalonia ed è una delle mete più amate dai turisti.
Ben attrezzata di lettini e ombrelloni, dispone di un bar ma anche di un tratto di spiaggia libero e, nonostante attiri ogni anno migliaia di turisti, può ancora considerarsi un luogo tranquillo e mai troppo affollato dove è possibile rilassarsi ma anche avventurarsi in una nuotata lungo le grotte che si trovano sul tratto sinistro delle spiaggia. Myrtos è spettacolare in qualsiasi ora del giorno ma il massimo splendore lo raggiunge nel tardo pomeriggio quando il sole si spegne nel mare in uno dei tramonti più romantici ai quali potrete mai assistere.
Potrete raggiungere la spiaggia via mare se disponete di un imbarcazione privata, o via terra imboccando la discesa di curve e tornanti che inizia dal villaggio di Divarata. La vista di Myrtos è spettacolare anche dall’alto quindi non perdetevi lo spiazzo che sulla strada vi regalerà una delle foto panoramiche più belle di tutta la vacanza.
Attenzione alle correnti marine che in questa zona sono molto forti!



Rispondi